MEBAO

        Italiano English Français

Home
 

Aree tematiche
 

Partecipanti
 

Pubblicazioni
 

AttivitÓ
 

Links
 

Finding the African Voice
 

 
 
Creative Commons License
MEBAO Website by MEBAO is licensed under a Creative Commons Attribution-Non-Commercial-No Derivative Works 2.5 Italy License.

Riccardo Ciavolella

riccardo.ciavolella@gmail.com

Nel 2008, Riccardo Ciavolella ha ottenuto il dottorato in Antropologia della contemporaneità presso l’Università di Milano-Bicocca e il dottorato in Anthropologie sociale et ethnologie presso l’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi con Félicitations du jury à l'unanimité. Tali diplomi completano una precedente formazione universitaria multidisciplinare, incentrata sullo studio della politica, della storia e dello sviluppo, soprattutto in ambito africano (laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università di Bologna, con una tesi in Storia e Istituzioni dell’Africa Sub-sahariana -2003; diploma di giornalismo di guerra  all'Universitat autònoma di Barcellona - 2002; certificato di studi politici all'IEP di Lione).

Nel quadro del dottorato, ha svolto una ricerca sul campo di 12 mesi in Mauritania dove ha studiato, in una prospettiva al contempo storica e antropologica, le relazioni politiche di un gruppo di Fulani (Fulaabe) con lo Stato. I risultati della ricerca sono stati pubblicati nella tesi di dottorato "Le Pouvoir aux Marges. Les FulaaBe e l'État mauritanien".

In Mauritania ha anche collaborato in qualità di ricercatore associato con organizzazioni per lo sviluppo e la cooperazione internazionale (GRDR). La sua attività di consulente peraltro continua con una collaborazione con il FORIM, piattaforma che riunisce l'insieme delle associazioni di migranti e di co-sviluppo operanti in Francia.

Dal 2005, partecipa alla Missione etnologica in Benin e Africa Occidentale del Ministero degli Esteri. È stato membro del gruppo di ricerca PRIN 2004-2006 “Dalla dipendenza alla cittadinanza” (coordinatore PierGiorgio Solinas). Recentemente, è stato coinvolto in un nuovo progetto di ricerca francese (AMMA) per il quale effettua delle ricerche in Mali sulla vulnerabilità e la responsabilità politica presso delle popolazioni pastorali di fronte alle instabilità climatiche e politiche.

I suoi interessi di studio spaziano dall’antropologia politica alla storia sociale in Africa Occidentale, concentrandosi sulle logiche di inclusione/esclusione politica e sociale, sulle forme di dipendenza e sulle relazioni tra mondo urbano e mondo rurale.